Autonomia, ok unanime a odg Regione

Riaprire la trattativa con il Governo nazionale sull'Autonomia "in tempi brevi" e "allargarla a tutte le 23 materie costituzionalmente previste" e indicate nella Risoluzione approvata a larghissima maggioranza il 7 novembre scorso. E' la principale richiesta contenuta nell'ordine del giorno approvato all'unanimità (65 i voti favorevoli) dal Consiglio regionale della Lombardia, con cui l'assemblea di Palazzo Pirelli impegna formalmente il presidente della Regione Attilio Fontana e l'assessore all'Autonomia Stefano Bruno Galli a proseguire la trattativa con il futuro Governo. Contestualmente, il Consiglio chiede a Fontana e al suo assessore di "dare tempestivamente seguito a quanto previsto e contenuto nell'accordo preliminare sottoscritto a Roma il 28 febbraio sulle cinque materie già individuate (tutela dell'ambiente e dell'ecosistema, tutela della salute, istruzione, tutela del lavoro, rapporti internazionali e con l'Unione europea) e approfondire il tema delle relative risorse.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La provincia pavese
  2. La provincia pavese
  3. Il Monferrato
  4. Questure Polizia di Stato
  5. ANSA

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Corana

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...